Web per perdere tempo (2/3): giochi flash

Continua la serie di recensioni sugli ausilii alla distrazione in ufficio e a casa. Questa volta si parla di giochi: Guess the Google, Friv e GrownCube.

Guess the Google LogoGuess the Google

Questo gioco flash propone un collage di immagini tratte da una SERP di Google e sfida il giocatore ad indovinare quale parola chiave le ha prodotte. Idea semplice, risultato eccezionale: ci sono 10 collage da risolvere, 20 secondi di tempo per ciascuno e non c’è limite al numero di tentativi. Per aiutare l’utente, le risposte errate vengono elencate a lato così da non ripetere gli errori e – se non si riesce ad indovinare – viene suggerita l’iniziale della parola. Questo è molto utile poiché i collage sono limitati in numero così, partita per partita, si possono migliorare i propri risultati e sperare di finire in cima alla classifica globale. Tra i giochi per “riempire i buchi” sperimentati fin ora è il migliore perché ogni partita dura intorno ai 2 minuti e -in ogni caso – è possibile mettere in pausa il gioco e riprenderlo in seguito.
Bello, decisamente bello, supporta solo la lingua inglese e dunque è anche utile per esercitare il proprio lessico.

Friv LogoFriv

Una collezione di giochi Flash gratuiti, realmente in grado di farti perdere una giornata. Dal platform allo splatter, Friv può soddisfare tutti i gusti. Personalmente i miei giochi preferiti sono Blobular e Sobics: il primo ha per protagonista una simpatica sfera gommosa che deve rotolare o galleggiare nei vari livelli raccogliendo funghi e premi ed evitando pericolosi spuntoni; il secondo assomiglia a PuzzleBobble e vede un simpatico gnometto impegnato a impilare cubetti colorati.

Grow CubeGrow Cube

Questo è un gioco che richiede molta pazienza e molta intuizione. Sul cubo vanno posizionati 10 oggetti tra i quali esistono delle relazioni “evolutive”: l’ordine con cui gli oggetti vengono collocati sul cubo determina la loro evoluzione e consente di concludere il gioco. Io ci sono letteralmente impazzita e, alla fine, ho rinunciato e sono andata a vedere la soluzione. Concludere il gioco non è impossibile, tutto dipende da quanto tempo si è disposti a perdere.

Un commento su “Web per perdere tempo (2/3): giochi flash”

  1. Giancarlo ha detto:

    Ho perso un po di tempo con Guess the google.

    Mica male come giochino…

    Ciao 🙂

Commenti chiusi