Inaugurazione

Sembra che ce l’abbiamo fatta: l’ex Ziqurrat’s Inn approda ad un dominio vero e si dà una veste ufficiale e – si spera – contenuti altrettanto degni.
A curarlo c’è la solita Ziqu: un po’ più vecchia ed un filino più saggia, sicuramente più rotonda.
Ad aiutarla c’è un ospite fisso, esperto di informatica ed appassionato di libri e pastasciutte: Sanchan.

Le origini del nome

Chi conosce Marion Zimmer Bradley ha sicuramente riconosciuto la citazione da cui prende il nome questo blog. “Sentirsi come un pesce su un albero” è un detto che esprime l’idea del sentirsi fuori posto, spaesati e nel contempo spiccare per diversità in un determinato ambiente.

Il detto riassume perfettamente il mio sentirmi fuori posto tra gli esperti del web ed, insieme, il fortissimo desiderio di appartenere a pieno titolo a questo mondo e alla professione del web designer.
La scelta è caduta su questa espressione anche per la mia affinità – acquisita dopo anni di sfottò legati al mio cognome – con il mondo ittico. In italiano suonerebbe come “sentirsi come un papavero in un campo di grano” ma è un’espressione meno accattivante, non credete? Io non mi ci vedo a fare il papavero, casomai la papera.

Le regole del gioco

Gli autori – per il momento – siamo soltanto io e Sanchan.
Chiunque è libero di commentare, specie se vorrà praticare la critica costruttiva.
Semplice no? Come dite? L’avete già visto da qualche altra parte? Probabile, mai detto di aver inventato qualcosa di nuovo 😉

Un commento su “Inaugurazione”

Commenti chiusi